Mercoledì, 17 Maggio, 2017

Ha origini antichissime l’ospedale civile di Volterra. Esisteva già nel 1161 e portava il nome di Spedale di Santa Maria. Nel 1383 il vescovo Simone De Pagani vi riunì 46 piccoli ospedali – urbani e rurali – che fiorivano nel territorio: nacquero dunque gli Spedali riuniti di Santa Maria Maddalena.

Dal 1984 il nosocomio fu trasferito nella nuova sede di San Lazzaro.

All’interno dell’area ospedaliera di Volterra trovano collocazione anche le strutture dell’Inail – con il reparto di riabilitazione motoria – e dell’Auxilium Vitae Volterra – con i reparti di riabilitazione cardiologica, neurologica e l’unità di risveglio.

Una storia gloriosa, quella degli Spedali riuniti di Santa Maria Maddalena. Ma un futuro che presenta motivi di preoccupazione.

Nella puntata di Generazioni Cisl in programma domani giovedì 18 maggio – ore 19.30 – sull’emittente 50 Canale, la segretaria di Cisl funzione pubblica Cinzia Ferrante e il coordinatore dell’osservatorio Cisl sulle politiche socio-sanitarie Dino Tamburini parleranno dei servizi garantiti (e quelli per i quali si prospetta una riduzione) da ospedale ed Auxilium. Di Case della salute (che mancano) e di assistenza domiciliare, non a tutti garantita.

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • 15-06-17 GENERAZIONI CISL: I BILANCI COMUNALI
  • 08-06-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA E LA CISL
  • 01-06-17 GENERAZIONI CISL: CONGRESSO NAZIONALE FEMCA CISL
  • 25-05-17 GENERAZIONI CISL: IL PROBLEMA SANITA'
  • 18-05-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA
  • 11-05-17 GENERAZIONE CISL: ESAMI MEDICI, TEMPI DI ATTESA BIBLICI

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Marte Assicurazioni

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL