Giovedì, 11 Luglio, 2019

Sindacati e azienda Usl Toscana nord ovest si confrontano sul piano assunzioni per 2019. In ballo la copertura dei turn over, il potenziamento dei reparti più in difficoltà e gli investimenti nei nuovi servizi attivati nel corso dell’anno.
Venerdì scorso, dopo il confronto in Prefettura con il Nursind, è stato sospeso lo stato di agitazione. L'azienda si è impegnata ad aprire un tavolo sui fabbisogni e  a liquidare entro settembre gli incentivi per il personale dell’emergenza territoriale 118.
Lunedì mattina i sindacai confederali  Cgil, Cisl ed Uil  hanno sottoscritto la sospensione dello stato di agitazione prevedendo un confronto da attivare in tempi rapidissimi per l’inserimento di 70 persone a sostegno del periodo estivo e la definizione di accordi tesi all’omogeneizzazione dei trattamenti economici e dei tempi di vestizione.
Nel pomeriggio di lunedì  l’Azienda davanti al Prefetto ha incontrato anche il sindacato FIALS, che però di fronte alle proposte aziendali  non ha ritenuto opportuno sospendere lo stato di agitazione.

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • 16-05-19 GENERAZIONI CISL: LO SCANDALO DIAMANTI
  • 09-05-19 GENERAZIONI CISL: DECRETO DIGNITA' ALLA PROVA DEI FATTI
  • 11-04-19 GENERAZIONI CISL: DISPARITA' TRA  UOMINI E DONNE A LAVORO.
  • 04-04-19 GENERAZIONI CISL: VEDEMECUM C.A.F. CISL PER 730
  • 28-03-19 GENERAZIONI CISL: LA FIM CISL PRIMO SINDACATO IN PIAGGIO
  • 21-03-19 GENERAZIONI CISL: GLI EDILI SCENDONO IN PIAZZA A ROMA

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL