Mercoledì, 19 Gennaio, 2022

Il Grand hotel Golf a Tirrenia accoglierà - giovedi 20 e venerdi 21 gennaio - il nono congresso regionale della Fnp, la federazione pensionati Cisl, della Toscana, che nella nostra regione conta oltre 90 mila iscritti. A Tirrenia si ritroveranno i rappresentanti di tutti i territori della Toscana per, come accade in un congresso, confrontare le rispettive idee, valutare le attività svolte e programmare quelle future, scegliere i gruppi dirigenti per metterle in pratica. Perché la Fnp ritiene che i pensionati siano sempre più <Esploratori di futuro>, come recita lo slogan scelto per questo appuntamento. <In un mondo che cambia – dice il segretario generale Fnp Toscana Stefano Nuti – i pensionati rappresentano la memoria, le radici di una comunità in continuo movimento, le esperienze di vita, vissuta con dignità, lavorando; e ora che sono in pensione vogliono essere ancora più protagonisti del cambiamento, per orientarlo verso la giustizia, verso l’equità, verso nuove sostenibilità che comunque prevedano il lavoro e la dignità della persona quali valori centrali, anche in questi momenti di profonde trasformazioni. La transizione che abbiamo di fronte ci farà adattare i nostri comportamenti e le nostre capacità di adattamento saranno utili per orientare questo cambiamento>. <La crisi pandemica – prosegue Nuti – ci impone di chiedere alla Regione Toscana l’assunzione di medici e di infermieri sia per il sistema ospedaliero che per la sanità territoriale. Il nostro sistema sanitario non può far lavorare i nostri eroi -tali sono stati i sanitari in questi due anni - sempre sotto stress: c’è il COVID ma purtroppo ci sono anche le altre malattie, gli incidenti, le neoplasie e gli interventi chirurgici che tutti i giorni interessano tanti toscani che hanno il diritto di farsi curare. Così come mancano i medici di medicina generale nel territorio: alla Regione Toscana abbiamo detto con forza che la soluzione trovata nell’emergenza, cioè portare il numero massimo di assistiti per medico da 1500 a 1800 pazienti, non può essere la soluzione definitiva>. I lavori del Congresso entreranno nel vivo giovedì mattina con la relazione della segreteria uscente; nel pomeriggio è previsto poi l’intervento del segretario generale nazionale della Fnp, Piero Ragazzini e il dibattito congressuale. I lavori continueranno venerdì mattina, quando è previsto l’intervento del segretario generale della Cisl Toscana, Ciro Recce. Nel pomeriggio la proclamazione degli eletti nel nuovo Consiglio Generale regionale, il parlamentino della Fnp, cui spetterà poi eleggere il nuovo segretario generale e la nuova segreteria.

Elezioni RSU 2022

Servizi Fiscali CAF

 

 

 

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

 

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL

Sportello Lavoro

EMERGENZA COVID-19

 

 

CISL FP: CORSO Regione Toscana

CGIL-CISL-UIL STOP VIOLENZA SULLE DONNE

DECRETO CURA ITALIA

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL