Mercoledì, 6 Settembre, 2017

Un viceministro – Teresa Bellanova – il responsabile dell’unità di gestione delle crisi industriali in seno al Ministero dello sviluppo economico – Giampietro Castano – il  consigliere del presidente della regione Toscana sui temi del lavoro – Gianfranco Simoncini – il primo cittadino di Pontedera Simone Millozzi, il liquidatore della Tmm, il commercialista Roberto Dell’Omodarme, un buon numero di  sindacalisti pisani, toscani e nazionali di Cgil, Cisl, Uil, Fiom, Fim e Uilm, qualche legale. Almeno una ventina di persone questa mattina a Roma per parlare delle sorti della Tmm di Pontedera. Un incontro convocato a Palazzo Piacentini, sede del Ministero per lo sviluppo economico, ospitato in una sala al sesto piano e andato avanti dalle ore 12.20 fino alle 14 circa.

Tanti presenti, un solo, grande assente: il vertice dell’azienda. Un’assenza subito notata dal viceministro, che – secondo la ricostruzione dei presenti – ha bollato quella scelta come un «atto di gravissima arroganza». «Sono qui solo per ascoltare» avrebbe detto il liquidatore.

Ricostruito lo stato dell’arte della vertenza, partendo dalla decisione, comunicata lo scorso 10 agosto, del licenziamento di 84 dipendenti. La procedura di licenziamento collettivo prevede un periodo di raffreddamento di 75 giorni, perché si possa trovare un’accordo. Dagli esperti del Ministero sarebbero arrivate critiche alla gestione della crisi: l’azienda avrebbe potuto ricorrere agli ammortizzatori sociali – avrebbe fatto presente Giampietro Castano – e così andare avanti circa un anno, completando alcuni lavori che sono stati commissionati in questi mesi e studiando una operazione di rilancio.

Una linea, questa, condivisa da Cgil, Cisl ed Uil.

Il viceministro si è preso tempo per cercare i vertici della Piaggio: perché il futuro della Tmm, almeno per adesso, è legato alle decisioni dell’azienda leader delle due ruote. E comunque per sondare tutte le strade praticabili per una soluzione della vicenda. Ha convocato un prossimo tavolo a Roma per il prossimo 21 settembre. Nella speranza che i vertici dell’azienda, almeno questa volta, si presentino. 

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • 15-06-17 GENERAZIONI CISL: I BILANCI COMUNALI
  • 08-06-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA E LA CISL
  • 01-06-17 GENERAZIONI CISL: CONGRESSO NAZIONALE FEMCA CISL
  • 25-05-17 GENERAZIONI CISL: IL PROBLEMA SANITA'
  • 18-05-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA
  • 11-05-17 GENERAZIONE CISL: ESAMI MEDICI, TEMPI DI ATTESA BIBLICI

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Marte Assicurazioni

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL