Venerdì, 13 Marzo, 2015

Puntuale come un orologio svizzero il curatore fallimentare di Iniziative turistiche Maurizio Cini  si è presentato,  questa mattina alle ore 9, alla reception de l’hotel di Pisa.  Atteso da tutti i dipendenti – alcuni in prova in servizio da una settimana – e dai sindacalisti della Cisl che li stanno assistendo. Più tardi arriverà anche il primo cittadino di San Giuliano Terme Sergio Di Maio. Assenti, invece, i rappresentanti delle altre istituzioni.  Il segretario territoriale della Cisl Dario Campera nota «con rammarico»: «in questa triste vicenda avremmo gradito una maggiore solidarietà delle istituzioni, soprattutto di provincia e regione, verso i lavoratori».

Si affaccia Simone Salsini, l’amministratore unico di Cms che ha in gestione la struttura alberghiera: è nei confronti di Cms che i dipendenti vantano un credito anche di sette mensilità (più la tredicesima). Simone Salsini confessa ai giornalisti di sentirsi sconfitto come imprenditore, di aver ricevuto dalla precedente gestione una eredità difficile, ma anche di esser sempre stato fiducioso  nelle potenzialità di questo albergo, che – secondo le sue previsioni – nel 2015 avrebbe potuto accogliere un numero significativo di clienti.

Il curatore fallimentare ha evitato gesti eclatanti: nessun sigillo all’albergo. Ha concesso a Simone Salsini ancora una settimana di tempo: per pagare i dipendenti e presentare un piano di rilancio o,  per svuotare la struttura degli arredi portati da Cms e riconsegnarne le chiavi ad Iniziative turistiche che, pur fallita, vanta comunque nei confronti di Cms un credito di diverse centinaia di migliaia di euro per un affitto, di fatto, mai corrisposto.

Intrattenendosi con i dipendenti il curatore fallimentare ha comunque spiegato loro che qualsiasi risorsa che sarà recuperata andrà, prioritariamente, a chi in questi mesi ha lavorato nella struttura senza riscuotere.

«Abbiamo intanto chiesto all’amministratore unico di Cms – ricostruisce Vittorio Salsedo, segretario di Fisascat/Cisl – di chiedere l’attivazione della cassa integrazione per i lavoratori. Se una richiesta sarà formalizzata, la porteremo all’attenzione di provincia e regione, cui abbiamo chiesto l’istituzione di un tavolo di crisi».

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • CISL Elezioni RSU UNIVERSITA' Massimo Cagnoni
  • CISL Elezioni RSU SCUOLA Giuseppina Canuso
  • 12-04-18 GENERAZIONI CISL: UNIVERSITA', RSU E CONTRATTO
  • 05-04-18 GENERAZIONI CISL 5 APRILE: SCUOLA, CONTRATTO ED ELEZIONI RSU
  • 29-03-18  GENERAZIONI CISL: I LAVORATORI PUBBLICI, RSU E CONTRATTO
  • 22-03-18 GENERAZIONI CISL: INIZIA LA CAMPAGNA FISCALE, IL 730

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL