Martedì, 23 Luglio, 2019

Sono state 4.183, in provincia di Pisa, le richieste di reddito di cittadinanza accolte dall'Inps. Lo si evince da un report diffuso dallo stesso Istituto nazionale della previdenza sociale. Allo stesso istituto sono arrivate, in questi mesi, 7.542 domande di accesso a questa misura di contrasto alla povertà. Ciò significa che solo il 55.4% delle istanze presentate sono state accolte.

Non tutti i 4.183 beneficiari del Rdc possono, adesso, disporre di 780 euro mensili: per una parte della platea la misura è decisamente ridotta, in alcuni casi anche a 40 euro.

Dagli sportelli del Caf Cisl di tutta la provincia - ricostruisce il responsabile Giovanni Adinolfi - sono partite 756 pratiche. Tra queste, 284 provenivano da cittadini residenti nel comune capoluogo. L'accoglienza o il rigetto dell'istanza veniva comunicata tramite sms al cittadino. E i dinieghi sono arrivati per motivi diversi: reddituali, anagrafici, per il possesso di immobili, per depositi bancari superiori ai limiti stabiliti dalla normativa. 

La platea dei candidati al Rdc? <Direi eterogenea. Italiani e stranieri, giovani e persone in età avanzata. Soprattutto over quarantenni che faticano ad inserirsi nel mondo del lavoro>. A questi si sono affiancati tanti pensionati che hanno fatto richiesta di pensioni di cittadinanza, non tramite il Caf ma tramite il patronato Inas.

La critica più ricorrente a questa misura: non aiuterà i beneficiari a risollevarsi con le proprie gambe... <Non ho dati sull'efficacia dell'accompagnamento dei beneficiari del Rdc nel mercato di lavoro. Posso solo testimoniare come molti dei candidati che si sono rivolti ai nostri sportelli hanno mostrato interesse verso un potenziamento dell'attività dei centri per l'impiego. Insomma, i temuti furbetti interessati solo al beneficio e non a riprendere in mano la loro vita, si sono tenuti alla larga da Caf e uffici postali, informati anche delle conseguenze insite nel loro atteggiamento>.

Una novità: da alcune settimane chi ritiene di aver beneficiato solo in parte del Rdc, può rinunciarvi.

  

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • 16-05-19 GENERAZIONI CISL: LO SCANDALO DIAMANTI
  • 09-05-19 GENERAZIONI CISL: DECRETO DIGNITA' ALLA PROVA DEI FATTI
  • 11-04-19 GENERAZIONI CISL: DISPARITA' TRA  UOMINI E DONNE A LAVORO.
  • 04-04-19 GENERAZIONI CISL: VEDEMECUM C.A.F. CISL PER 730
  • 28-03-19 GENERAZIONI CISL: LA FIM CISL PRIMO SINDACATO IN PIAGGIO
  • 21-03-19 GENERAZIONI CISL: GLI EDILI SCENDONO IN PIAZZA A ROMA

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL