Martedì, 21 Luglio, 2020

 

LUNEDI 27 LUGLIO MANIFESTAZIONE NAZIONALE

Il prossimo lunedì 27 luglio i lavoratori somministrati in missione in Poste Italiane sono invitati a incrociare le braccia per l'intera giornata. L'invito arriva dalle associazioni di categoria Felsa Cisl, Nidil Cgil e Uil Temp. Ricostruisce Silvia Casini segretaria di Felsa Cisl della Toscana: <Lo scorso 30 giugno 17 lavoratori somministrati assunti a tempo indeterminato dalla Agenzia per il lavoro Adecco e impegnati in Poste italiane hanno visto interrompere la loro missione lavorativa. La volontà di chiudere questi 17 contratti deriva da una interpretazione assolutamente non condivisibile che considera il limite dell'anzianità di 24 mesi (previsto per i lavoratori temporanei) applicabile anche a questi lavoratori: in realtà questi somministrati infatti non hanno un contratto temporaneo,ma sono stati assunti a tempo indeterminato dall'agenzia per il lavoro anche grazie a due
accordi sottoscritti dalle organizzazioni sindacali con la stessa Adecco>. A conferma di questo <anche la circolare n.17 del 31 ottobre 2018 del Ministero del lavoro esplicita che nessuna limitazione è prevista per i somministrati assunti a tempo indeterminato inviati in una missione temporanea>.
Il destino preannunciato a questi 17 lavoratori - è la preoccupazione dei sindacati - presto o tardi, sarà il medesimo anche per gli oltre 200 somministrati che con scadenze differenti sono impegnati presso Poste. Destino assimilabile ai 100 lavoratori a tempo determinato già scaduti nel corso del 2019 al raggiungimento dei 12 mesi di missione

 

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

 

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL

Sportello Lavoro

EMERGENZA COVID-19

 

 

CISL FP: CORSO Regione Toscana

CGIL-CISL-UIL STOP VIOLENZA SULLE DONNE

DECRETO CURA ITALIA

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL