Mercoledì, 11 Settembre, 2019

COSTANZA BRACCINI (COORDINAMENTO DONNE CISL): <UN PLAUSO AL CORAGGIO DELLE RAGAZZE>

È accusato di aver chiesto sesso in cambio di un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Una proposta, quella di un imprenditore, condita da parole allusive e da un ricatto a sfondo sessuale. Costanza Braccini (coordinamento donne Cisl) legge e rilegge la notizia apparsa sulla stampa: Poi sbotta: <è grave che ancora nel 2019 le donne si possano trovare costrette a vendere il proprio corpo per avere un posto di lavoro>.

Cosa ci insegna questa vicenda?
<Quello che è accaduto a queste due donne, ragazze in verità, ci mette davanti al  fatto che anche il nostro territorio, civile, istruito, sede di ben 3 università, ancora si vede teatro del baratto di prestazioni sessuali contro un lavoro, magari precario. C'è però un aspetto positivo...>

E quale sarebbe?
<Per una volta le vittime delle avances hanno denunciato, sono state in grado di far emergere il bubbone. Questo è fondamentale. La Cisl, come e con gli altri sindacati, fa continuamente accordi di categoria e all'interno delle imprese per recepire quanto previsto dall'accordo quadro sulle violenze sul luogo di lavoro firmato dalla commissione Europea nel lontano 2007. Ma questi accordi rimangono bei propositi se le vittime delle violenze non denunciano; è provato che chi fa violenze o molestie contro le donne ha un comportamento seriale (nel caso specifico l'imprenditore fermato sarebbe già stato condannato a sei anni di galera per stupro).  Va quindi fermato! E lo si può fare solo denunciandolo. Peraltro oggi chi denuncia è molto tutelato>.

In conclusione...? 
<Tutta la nostra solidarietà e la nostra disponibilità verso le due ragazze: facciamo loro un grande plauso per la reazione che hanno avuto. Un grazie corale per il loro coraggio da tutte le donne della Cisl>

Per leggere l'accordo quadro sulla violenza sul lavoro clicca qui

https://www.cisl.it/attachments/article/11461/Accordo-quadro-molestie-violenza-sul-lavoro.pdf

 

Sportello Lavoro

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL