Sabato, 7 Dicembre, 2019

<Trovo significativo il titolo scelto da Cgil Cisl ed Uil per questa iniziativa: sviluppo sostenibile e buona occupazione>: così il presidente della provincia di Pisa  Massimiliano Angori in occasione della presentazione - lo scorso venerdì all'auditorium della Cassa edile -  del dossier dei sindacati dedicato allo sviluppo della nostra provincia. Angori, intervistato dai giornalisti, sottolinea il ruolo che possono giocare gli enti locali - dunque anche la provincia - sul governo del territorio. Una funzione che non può essere ridotta con il taglio dei trasferimenti. 

E' stato il coordinatore territoriale della Uil Angelo Colombo a presentare le 33 idee della piattaforma. Tra i punti toccati: la maggiore interazione tra Università ed industria, per la creazione di <un'industria innovativa che sviluppi e dia continuità anche alle realtà manifatturiere della provincia>. 

Capitolo economia circolare: Cgil Cisl ed Uil chiedono di favorire investimenti privati finalizzati alla riduzione della quantità di rifiuti prodotti nel ciclo produttivo attraverso attività di riciclo, recupero e riuso; di adeguare gli impianti di compostaggio e di attuare protocolli di smlatimento omogenei tra i vari siti. 

<Nessun dubbio - hanno spiegato i sindacalisti - che la geotermia sia una una fonte energetica rinnovabile sostitutiva dei combustibili fossili. Per questo reputiamo che sia indispensabile ripristinare gli incentivi per la geotermia in genere con un'attenta valutazione allo stesso tempo all'impatto ambientale e alla salute dei cittadini e dei lavoratori>.

Sportello Lavoro

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL