Venerdì, 29 Novembre, 2019

30 dipendenti su 31 della Locatelli Saline di Volterra si sono recati al voto per eleggere la nuova Rsu. Flai - Cgil, Fai-Cisl ed Uila-Uil si dicono soddisfatte per la partecipazione in massa a questo esercizio di democrazia all'interno dell'azienda. I dipendenti della Locatelli saranno adesso chiamati a eleggere un rappresentante dei lavoratori per la sicurezza. Un compito delicato: in passato, all'interno della Salina, si sono verificati incidenti anche gravi, in un caso mortale. 

La Salina di Volterra - spiegano i sindacati - è stata rilevata nel 2013 dalla Locatelli srl di Bolgare (Bg). La Locatelli ha ereditato un ambiente di lavoro molto poco sicuro. Da quel giorno sono trascorsi, ormai, sei anni: oggi i vertici della nuova azienda non hanno più alibi e i sindacati non tollereranno altre carenze nel sistema sicurezza. 

Per questo le tre sigle sindacali fanno pressione su tutti gli attori del territorio: il Comune, il Corpo di polizia mineraria, la Asl, la Regione, l'ispettorato territoriale del lavoro: serve una sinergia per rendere sicuro il luogo in cui operano i dipendenti della Locatelli. 

Come è noto, all'interno della salina gli operai producono sale ad uso alimentare, sale iodato, sale in pastiglie e sale destinato alle industrie. Il sale è estratto dalla Solvay. Ma ad una parte dei lavoratori non viene applicato il contratto dell'industria alimentare. Le tre sigle, dunque, chiedono che venga esteso a tutti quel tipo di cotratto. 

Sportello Lavoro

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL