Martedì, 24 Aprile, 2012

Un tunisino di 27 anni è rimasto gravemente ferito nel corso di una lite finita a coltellate nella zona della stazione ferroviaria di Pisa. Lo straniero non sarebbe però in pericolo di vita.

Ancora da chiarire i contorni della vicenda. Non é escluso tuttavia che il nordafricano abbia avuto una discussione con un connazionale forse per questioni legate allo spaccio di sostanze stupefacenti. L'aggressore è riuscito a dileguarsi, anche se il ferito avrebbe fornito indicazioni utili agli agenti per poterlo identificare. Il tunisino ha subito una profonda ferita all'addome procurata da un fendente sferrato dal rivale ed è stato soccorso da un'ambulanza della Misericordia che lo ha trasferito al pronto soccorso dell'ospedale pisano dove è stato ricoverato.

Si tratta dell'ultimo di una serie di episodi di cronaca riportati dai giornali.

Preoccupata la Cisl, che sostiene la proposta del Siulp di istituire un osservatorio permanente sulla sicurezza: un osservatorio – commenta Dario Campera, Segretario della Federazione nazionale della sicurezza – aperto ai contributi di imprenditori, commercianti, società civile e sindacati.

Sportello Lavoro

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL