Lunedì, 2 Maggio, 2022

Lavoratrici e lavoratori della cooperazione sociale, insieme a delegate e delegati sindacali, saranno domani martedì 3 maggio in piazza Duomo a Firenze per sostenere la vertenza per il rinnovo del contratto di secondo livello. Stufi del prolungarsi a tempo indeterminato delle trattative avviate un anno fa con i rappresentanti delle  Imprese Cooperative, LegaCoop, ConfCooperative ed AGCI.

<Lo stallo e la conseguente rottura del tavolo di confronto - ricostruiscono in una nota le segreterie regionali di Fp Cgil, Cisl Fp e Fisascat Cisl - segna un brutto momento che per i sindacati apre ad uno scenario di scontri di livello sia regionale che diffusi. La manifestazione del 3 maggio a Firenze vuole rivolgersi anche alla politica, chiamandola in causa come committenza pubblica di quegli appalti nei confronti dei quali le Cooperative lamentano la scarsità di risorse, insufficienti ad applicare pienamente il contratto>.

Il Terzo Settore vede l'applicazione di numerosi Contratti Nazionali, ma non con tutte le controparti si è aperta questa discussione: <ci chiediamo perché dunque solo le cooperative sociali rigettano in toto la piattaforma rivendicativa  presentata al tavolo oramai oltre un anno fa. È necessaria una operazione di trasparenza e di piena assunzione di responsabilità, da parte di tutti i soggetti coinvolti. La vertenza assume dunque un profilo di scontro: l'obiettivo è quello di giungere rapidamente alla sottoscrizione di contratto di secondo livello, da applicare a tutti i lavoratori dei servizi educativi scolastici e del sistema socio sanitario assistenziale, circa 30 mila addetti in tutta la Toscana: hanno diritto alla piena applicazione del loro CCNL, ad ogni livello>.

 

Elezioni RSU 2022

Servizi Fiscali CAF

 

 

 

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

 

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL

Sportello Lavoro

EMERGENZA COVID-19

 

 

CISL FP: CORSO Regione Toscana

CGIL-CISL-UIL STOP VIOLENZA SULLE DONNE

DECRETO CURA ITALIA

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL