Venerdì, 8 Giugno, 2012

Assemblea del personale: le carte che intendono giocare i sindacati

I sindacati intendono giocare su più tavoli le loro carte per mettere in discussione i licenziamenti comunicati nei giorni scorsi dalla direzione del personale di Camp Darby a 67 dipendenti civili italiani.

In attesa di conoscere il nuovo direttore della base Usa Kilgore («siamo stati convocati per oggi, venerdì pomeriggio – ricorda il segretario provinciale della Fisascat/Cisl Vittorio Salsedo – vedremo cosa avrà da dirci») ieri duecento dipendenti iscritti alla Cisl si sono ritrovati per un'assemblea nel teatro di Camp Darby.

Con loro c'erano anche la segretaria nazionale di Cisl/Fisascat Rosetta Raso, il segretario generale regionale Riccardo Cerza e il segretario generale provinciale Gianluca Federici.

«Abbiamo tre mazzi a disposizione. Il primo potrebbero giocarlo in tribunale i nostri legali – ricorda Salsedo. Secondo loro i licenziamenti contengono diversi vizi di forma e sono senz'altro impugnabili. Il secondo mazzo lo vogliamo giocare nell'ambasciata Usa. Ed infatti le segreterie nazionali di Cisl Fisascat e Uil Uiltucs hanno inviato una richiesta di incontro alla sede dell'ambasciata, a Roma in via Vittorio Veneto, per proseguire il confronto sulle posizioni abolite a Camp Darby. Confronto in cui verificare tutti i servizi che la base pisana potrebbero svolgere nei prossimi mesi e grazie ai quali, secondo noi, potrebbero essere recuperati molti lavoratori che hanno ricevuto la lettera di licenziamento. La terza partita vogliamo giocarla con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, chiedendo l'estensione della legge 98 del 1971, permettendo a tutti quei lavoratori che non riusciranno a trovare soluzioni alternative ai licenziamenti di essere ricollocati nella pubblica amministrazione e negli enti locali anche in soprannumero».

Intanto i dipendenti di Camp Darby incassano la solidarietà dei colleghi di tutte le altre basi militari. «Nei prossimi giorni sarà proclamato, in tutte le basi, lo stato di agitazione» commenta Salsedo.

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

 

You Tube Video

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

il Quotidiano della Cisl

la Tv della Cisl

Tesseramento CISL

Sportello Lavoro

EMERGENZA COVID-19

 

 

CISL FP: CORSO Regione Toscana

CGIL-CISL-UIL STOP VIOLENZA SULLE DONNE

DECRETO CURA ITALIA

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL