Mercoledì, 7 Giugno, 2017

«Caro sindaco, scendi dalla torre. Proviamo a dialogare con gli amministratori regionali»: è l’appello rivolto dal segretario generale della Cisl di Pisa Gianluca Federici al primo cittadino del comune di Volterra. Un sacco a pelo, un po’ di cibo, una penna per continuare a firmare gli atti di governo. Marco Buselli,  infermiere, 42 anni, da otto primo cittadino di Volterra, eletto in una lista civica, stamattina è salito sulla torre dell’antico Palazzo dei Priori, sede del municipio: per protestare contro l’annunciata chiusura nel week-end dei reparti di chirurgia e ortopedia. Sono il fiore all’occhiello degli Spedali riuniti Santa Maria  a Volterra: qui pazienti da tutta Italia vengono operati per ernie del disco, scoliosi, fratture vertebrali, protesi d’anca, ginocchio e spalla o alle caviglie. Se fosse chiuso, come ventilato, nel fine settimana, non potrebbe, ad esempio, rispondere alle urgenze. 

Di qui la protesta del sindaco: «Non intendo assistere impotente alla spoliazione del servizio sanitario a Volterra» il commento di Marco Buselli, che ha lanciato per il prossimo sabato 10 giugno una manifestazione di piazza nella sua città. Non c’è solo la preoccupazione per il destino di chirurgia e ortopedia. Nel cahier de doleance c’è anche la  nuova organizzazione delle zone distretto – secondo cui la Valdicecina confluirebbe insieme alla Valdera. Da tempo – poi – molti cittadini chiedono di poter avere, a Volterra, almeno tre pediatri a disposizione. 

«Non scenderò dalla torre finché non avrò rassicurazioni scritte». La protesta del sindaco divide la politica, sindacati e movimenti. Alcuni la «bollano» come «populista». Di mancanza di rispetto parlano alcuni consiglieri regionali del Pd, a Volterra insieme all’assessore regionale alla sanità Stefania Saccardi, che prima di partecipare ad un incontro pubblico promosso dal suo partito ha incontrato i rappresentanti delle più significative categorie sindacali. Lì anche la Cisl ha portato le sue preoccupazioni per il futuro della sanità a Volterra. 

Del caso si occuperà «Generazioni Cisl» nella puntata di giovedì 8 giugno. Appuntamento alle ore 19.15 sull’emittente 50 Canale.

 

Progetto Giovani

Servizi Fiscali CAF

Via VESPUCCI 5 - 56125 PISA
Tel. 050 581001 - Fax. 050 518269

Convenzione a livello nazionale per gli iscritti CISL

Convenzioni a livello locale per gli iscritti CISL

You Tube Video

  • 15-06-17 GENERAZIONI CISL: I BILANCI COMUNALI
  • 08-06-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA E LA CISL
  • 01-06-17 GENERAZIONI CISL: CONGRESSO NAZIONALE FEMCA CISL
  • 25-05-17 GENERAZIONI CISL: IL PROBLEMA SANITA'
  • 18-05-17 GENERAZIONI CISL: L'OSPEDALE DI VOLTERRA
  • 11-05-17 GENERAZIONE CISL: ESAMI MEDICI, TEMPI DI ATTESA BIBLICI

You Tube Channel

GUARDA TUTTI I VIDEO
del nostro Canale You Tube

Marte Assicurazioni

Conquista del lavoro

Labor TV

Tesseramento CISL